24 Novembre 2023

Campobasso, fatta anche per Pacillo adesso si cerca l’attaccante

Il sogno promozione dei molisani passa anche dal mercato

Prosegue senza sosta la rivoluzione del presidente Matt Rizzetta e del suo Campobasso. Dopo l’arrivo di Corvino e l’ufficialità di Coquin dalla Pagenese è tutto fatto anche per l’arrivo di Danny Pacillo, classe 2004 e già votato miglior terzino della Serie D. Il giovane esterno del Nuova Florida ha infatti raggiunto l’accordo con la società molisana e sarà il secondo rinforzo invernale a disposizione di Rosario Pergolizzi.

paganese coquin

Ma la sensazione è che il mercato dei rossoblù non finirà qui. Infatti, il club sta sondando il mercato in cerca di un grande attaccante per completare il proprio organico. Al momento la società sta sondando vari profili importanti e spera di trovare l’incastro perfetto già nei prossimi giorni. Insomma, il presidente Rizzetta e il suo staff sono al lavoro per completare l’organico e rispettare le promesse di inizio anno. Tutto, con la ferma volontà di restare in vetta e provare a riportare, il prima possibile, il Campobasso nel professionismo.

Campobasso Rizzetta

Tra mercato e sogni di promozione: stagione del Campobasso

Non vuole fermare la propria rincorsa alla promozione il Campobasso dell’ambizioso Matt Rizzetta. Al momento infatti, dopo un inizio altalenante il rossoblù sono secondi in classifica dietro solamente all’imbattutta Sambenedettese. Ventitre punti in dodici partite e vetta della classifica lontana appena 3 punti. Eppure qualcosa a questa squadra ancora manca. Per questo è già stato ufficializzato l’arrivo di Coquin dalla Paganese ed è praticamente conclusa la trattativa che porta a Danny Pacillo del Nuova Florida. Due ingressi decisamente di spessore a disposizione di Pergolizzi. L’altro colpo arriverà sicuramente per il reparto offensivo per rinforzare un attacco che fin qui è comunque il terzo del Girone con 22 gol fatti.

Corvino Casarano
Ufficio Stampa Campobasso

La volontà è quella di arrivare al completo alla sfida del 3 dicembre contro la Samb di Lauro. Uno scontro diretto che dirà molto di più sulle ambizioni e le possibilità di una piazza che, come il suo presidente, ama sognare in grande. E quale luogo migliore allora che il calciomercato. E i tifosi possono stare tranquilli, il Campobasso, anche nella sessione di dicembre vorrà essere protagonista.