4 Gennaio 2023

Barletta, il punto in vista del match casalingo contro il Gladiator

Assenti, infortunati e squalificati: il punto sui biancorossi

Barletta Cavese diretta

Il Barletta, dopo l’amichevole di lusso contro l’Austria Salzburg, si appresta a rituffarsi in campionato. Avversario di turno in Gladiator nella prima giornata di ritorno del Girone H di Serie D. Match in cui sicuramente i ragazzi di Farina vorranno rifarsi visto il 2-0 subito in quel di Santa Maria Capua Vetere. Campionato stupefacente dei biancorossi, secondi in campionato dietro solo alla capolista Cavese.

Andiamo a fare il punto di quelli che saranno i giocatori disponibili e non nella sfida al Cosimo Puttilli l’8 gennaio alle 15:30.

Squalifiche e infortuni: il punto sulla rosa del Barletta

Il Barletta ha chiuso il 2022 con le vittorie contro Fasano in campionato e Salisburgo in amichevole ma ha dovuto fare i conti con diversi infortuni. In particolare quello accorso ad Andrea Petta nei primi minuti del match contro i fasanesi. Il roccioso centrale palermitano è ancora alle prese con i postumi di un infortunio muscolare ed è in dubbio per la sfida di domenica.

Barletta

Al lungodegente Vincenzo Romano, arrivato nel mercato di gennaio, si aggiunge anche Sante Russo. L’esterno cerignolano sicuramente non sarà della partita contro il Gladiator. Bella gatta da pelare per Farina che però può contare su diverse soluzioni in attacco. Nessuno squalificato in rosa.

Ecco la probabile formazione di domenica 8 gennaio (4-3-3): Piersanti, Milella, Telera, Pollidori, Marangi; Cafagna, Vicedomini; Loiodice, Lattanzio, Maccioni; Di Piazza.

La stagione dei biancorossi e il mercato di dicembre

Con 32 punti conquistati in 17 giornate, il Barletta è stato tra le sorprese del Girone H. Arrivata da neopromossa nella categoria, ha subito dimostrato di starci alla grande tra le piazze che ambiscono al salto in Serie C. Merito della società e di una tifoseria che ha pochi rivali in Serie D sotto il punto di vista dei numeri. Quasi 5000 di media gli spettatori al Cosimo Puttilli con i giocatori ospiti che si ritrovano a giocare in un ambiente sempre infuocato.

Barletta
Foto da Barletta Calcio

La difesa il punto di forza del club pugliese con sole 13 reti subite, meglio ha fatto solo il Nardò con 11. Attacco che vanta 18 reti con Loiodice miglior marcatore con 6 reti.

Barletta

Mercato dicembrino che ha visto il Barletta prendere giocatori di alto livello come Matteo Di Piazza e Michele Scaringella. Puntellato anche il pacchetto under con gli arrivi di Francesco Lovecchio, Vincenzo Romano e Fabricio Ponzo. I biancorossi ci credono e puntano al primato forti dei diversi scontri diretti che disputerà in casa.