21 Marzo 2024

L’Aquila, già raccolti 80mila euro con il crowdfunding: i numeri

L'Aquila ha aperto la campagna di Equity Crowdfunding, che permette ai tifosi di investire sul club rossoblù

l'aquila stadio

L’Aquila, club che milita nel campionato di Serie D del girone F, ha avviato una campagna di Equity Crowdfunding. Quest’ultima permette, con un investimento iniziale, di diventare socio del club. La società rossoblù ha introdotto questo nuovo modello di fare calcio, così da far appassionare ulteriormente i tifosi e i sostenitori di questo progetto.

l'aquila stadio

Gli investitori avranno un ruolo fondamentale, infatti, la raccolta fondi servirà a finanziare progetti come la ristrutturazione dello stadio e del centro sportivo e il consolidamento del settore giovanile. L’obiettivo, come dichiarato dalla stessa società, è quella di portare in Serie B l’Aquila entro il 2027. Maggiori informazioni si possono trovare sul sito dedicato all’Equity Crowdfunding.

Serie D risultati

L’Aquila, l’attuale stagione

Nel girone F di Serie D la formazione di Roberto Cappellacci è attualmente terza con 49 punti, la capolista Campobasso invece è a quota 57 punti. I rossoblù nelle prossime partite di campionato daranno il massimo per puntare al miglior risultato finale possibile. La prossima partita in programma è contro il Fossombrone il 24 marzo alle ore 14:30.

L'Aquila Campobasso diretta

Successivamente, l’Aquila dovrà affrontare in trasferta l’Avezzano il 28 marzo. Quest’ultima si trova attualmente al quarto posto con 46 punti e vorrebbe insidiare il terzo posto ai rossoblù. Il 7 aprile, invece, ci sarà un altro big match: Aquila-Sambenedettese. La terza sfiderà la seconda, entrambi non vorranno perdere punti per puntare alla qualificazione diretta in Serie C. La tifoseria rossoblù non vede l’ora di assistere a queste partite sperando anche di vincere, così da inaugurare nel migliore dei modi l’iniziativa dell’Equity Crowdfunding.

Le parole di Sergio Pellissier, presidente della Clivense

Esempio per L’Aquila è stata sicuramente la Clivense, squadra fondata dall’ex Chievo Verona Sergio Pellissier e nata proprio sulle ceneri del vecchio club veronese. L’ex bomber numero 31, alla guida del club oggi arrivato in Serie D e presente nel girone B, ha mandato il suo saluto e i suoi migliori auguri a L’Aquila 1927 per il suo progetto legato al crowdfunding.

La Clivense è straorgogliosa di essere stata da esempio per L’Aquila. Vogliamo fare loro un grosso «in bocca al lupo» per il loro crowdfunding, auguriamo loro di ottenere tutti i vostri traguardi e la maggior felicità possibile, ha detto Sergio Pellissier.