3 Marzo 2024

Angri, Di Costanzo verso l’esonero: i possibili scenari

Angri, si valuta l'addio di Di Costanzo dopo la sconfitta per uno a zero contro la Fidelis Andria.

Angri

Angri, si valuta l’addio di Di Costanzo dopo la sconfitta per uno a zero contro la Fidelis Andria. I campani al momenti si trovano in piena zona retrocessione e l’arrivo dell’ex allenatore del Brindisi non è riuscito a dare una scossa all’ambiente. La vittoria manca dal due a uno in trasferta contro il Barletta del 20 dicembre. Tra i possibili sostituti si fa sempre più caldo il nome dell’ex allenatore del Termoli Alessio Martino.

dionisio

Angri, a secco di vittorie dal 2023: Di Costanzo rischia

Il 2024 dell’Angri non è iniziato nel migliore dei modi. L’ultima vittoria del club campano risale addirittura allo scorso 20 dicembre, data nella quale la squadra s’impose per 2-1 sul campo del Barletta grazie ai gol di Schiavino e Ascione. Da lì ad oggi un misero bottino di 5 punti in 8 partite che ha risucchiato l’Angri in piena zona play-out a pari merito con il Gallipoli e Gravina.

Angri

Situazione di classifica non compromessa ma sicuramente complicata visto l’equilibrio tra le squadre: dal Santa Maria Cilento ultimo con 20 punti al Manfredonia 10^ a quota 29. Nel prossimo turno ci sarà l’importante sfida sul campo dell’Altamura, con un occhio di riguardo anche a quello che succederà sul campo del Gallipoli, Bitonto, Barletta e Gravina.