5 Marzo 2024

Angri, esonerato Di Costanzo. Per la panchina c’è Liquidato

Nelle prossime ore il nome del nuovo allenatore

Angri Di Costanzo

Era nell’aria, ma adesso c’è anche l’ufficialità. Le strade tra l’Angri e Nello Di Costanzo si sono ufficialmente divise. A renderlo noto è la società stessa attraverso un comunicato ufficiale. Tra i possibili candidati c’è anche Stefano Liquidato che ha già avuto modo di allenare il club campano prima dell’esonero e dell’arrivo, poi, di Di Costanzo.

Angri, il comunicato ufficiale su Di Costanzo

Il comunicato del club: “L’U.S. Angri 1927 comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il tecnico Nello Di Costanzo. La società augura a Di Costanzo i più sinceri auguri professionali e sportivi per il proseguo e lo ringrazia per l’impegno profuso in questi mesi”.

Angri

Non è stata una decisione facile da parte della società, anche perché da quando c’è Di Costanzo l’Angri ha spesso giocato un bel calcio. La scelta è arrivata solamente per mancanza di risultati e per provare a dare una scossa ai calciatori. I miglioramenti sul piano della prestazione, però, ci sono stati.

Angri a secco di vittorie dal 2023

Il 2024 dell’Angri non è iniziato nel migliore dei modi. L’ultima vittoria del club campano risale addirittura allo scorso 20 dicembre, data nella quale la squadra s’impose per 2-1 sul campo del Barletta grazie ai gol di Schiavino e Ascione. Da lì ad oggi un misero bottino di 5 punti in 8 partite che ha risucchiato l’Angri in piena zona play-out a pari merito con il Gallipoli e Gravina.

Situazione di classifica non compromessa ma sicuramente complicata visto l’equilibrio tra le squadre: dal Santa Maria Cilento ultimo con 20 punti al Manfredonia 10^ a quota 29. Nel prossimo turno ci sarà l’importante sfida sul campo dell’Altamura, con un occhio di riguardo anche a quello che succederà sul campo del Gallipoli, Bitonto, Barletta e Gravina.