25 Febbraio 2024

Maltempo, rinviata Akragas-Real Casalnuovo: la data del recupero

Ufficiale la decisione sulla data nella quale si recupererà l'incontro

Akragas Real Casalnuovo

Maltempo in Italia, in particolare in Sicilia che ha portato di conseguenza al rinvio dell’incontro tra Akragas e Real Casalnuovo in programma oggi pomeriggio alle 14:30. A prendere la decisione è stato il Sindaco in seguito all’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile. L’incontro verrà recuperato lunedì 26 febbraio alle ore 15.

Il comunicato dell’Akragas

La nota ufficiale dei siciliani sul rinvio del match: “Su disposizione del Sindaco, preso atto dell’allerta meteo diramato dalla protezione civile, si comunica che la gara – tra Akragas e Casalnuovo – è rinviata a data da destinarsi. Si attendono disposizioni relative alla data del recupero da parte degli enti preposti. I possessori del biglietto avranno diritto all’ingresso quando il match sarà recuperato”.

Akragas Real Casalnuovo

Akragas, il comunicato sul recupero

L’Akragas, attraverso una nota ufficiale, rende noto il giorno del recupero: “La Società dell’Akragas comunica che la partita Akragas-Real Casalnuovo sarà disputata domani, lunedì 26 febbraio, alle ore 15, allo stadio Esseneto di Agrigento. Domani in città si festeggia il Santo Patrono, San Gerlando, scuole e uffici rimarranno chiusi, e allora il club biancoazzurro confida nella presenza di tantissimi tifosi allo stadio per sostenere la squadra in questa importante e impegnativa partita“.

Real Casalnuovo, ridotta la squalifica di Reginaldo

Il Real Casalnuovo ha annunciato tramite un comunicato la riduzione della squalifica al brasiliano ex Serie A Reginaldo. Il centrocampista era stato sanzionato durante Real Casalnuovo-Trapani del 31 gennaio per aver rivolto alcune espressioni offensive al direttore di gara.

La stangata è stata di 4 giornate di squalifica, mentre con il ricorso della società campana la pena è stata ridotta a tre. Il calciatore può ritornare in campo il prossimo 10 marzo nella sfida di campionato contro il Canicattì. In seguito il comunicato ufficiale del club granata.