28 Novembre 2023

Dilettanti, Berardi riceve la maglia del Poggio a Caiano: il motivo

Alessandro, il piccolo tifoso che nella gara tra Empoli e Sassuolo ha esposto un telo con su scritto 'Berardi scambi la maglia con me?' è riuscito nell'impresa

Cosa ci fa Domenico Berardi con in mano la maglia del Poggio a Caiano (squadra che milita nella Seconda Categoria Toscana)? Beh, chiedere ad Alessandro, il piccolo tifoso che durante la gara tra Empoli e Sassuolo ha esposto un telo con su scritto ‘Berardi scambi la maglia con me?’ Richiesta approvata dal numero dieci neroverde.

Alessandro e lo scambio di maglia con Berardi

Dalla Seconda Categoria alla Serie A. Il calcio è ancora una volta sinonimo di unione. Il Poggio a Caiano è una squadra che milita nel girone F della Seconda Categoria toscana. Dopo dieci giornate si trova in ottava posizione con dodici punti. Un risultato frutto di tre vittorie, altrettanti pareggi e quattro sconfitte. Dieci i gol segnati contro i dodici subiti. Statistiche che, ovviamente, sono legate alla prima squadra.

serie d risultati

Alessandro infatti fa parte del settore giovanile del club. Da Jolly Montemurlo-Poggio a Caiano, gara giocata poche ore prima, fino alla sfida di Serie A tra Empoli e Sassuolo. Partita che tra l’altro ha visto proprio Berardi grande protagonista: con la sua doppietta (66′ e 92′) ha contribuito alla vittoria dei neroverdi di Dionisi ai danni di Caputo e compagni. Il video del bellissimo gesto è stato prontamente ripreso anche dal Sassuolo e postato sui propri canali social. Adesso tra le maglie dei grandi campioni e dei grandi club contro cui ha giocato, nell’armadio del numero 10 del Sassuolo ci sarà anche la maglia del piccolo Alessandro.

Da Berardi a Cheddira: c’è un precedente

Episodio singolare, vero. Ma non è il primo. Basti tornare al dicembre del 2022, quando alcuni tifosi del Loreto scesero fino al San Nicola di Bari per chiedere la maglia a Walid Cheddira, nato e cresciuto proprio nella squadra marchigiana.

Cheddira

In quel caso i sostenitori dell’attaccante organizzarono una trasferta in pullman e andarono ad assistere al match tra Bari e Genoa. E proprio come Alessandro, decisero di esporre un cartellone chiedendo la maglia di ‘Walo’, oggi attaccante del Fronsinone.