28 Giugno 2023

Il Montecchio Maggiore ingaggia Nicola Rigoni, centrocampista ex Serie A

Nicola Rigoni riparte dal Montecchio Maggiore. In carriera ha vestito le maglie di Chievo Verona e Palermo tra le altre

Nicola Rigoni

Il Montecchio Maggiore vuole rialzarsi dopo la stagione sottotono appena conclusa e ingaggia Nicola Rigoni. L’ex Chievo Verona, Palermo, Monza e Pescara tra le altre, infatti, ha deciso di sposare il progetto di rinascita biancorosso e quindi sarà un nuovo giocatore alla corte dell’allenatore Federico Coppola.

Montecchio Maggiore

La squadra della provincia di Vicenza ha concluso il girone C di Serie D al 13esimo posto in classifica e si è successivamente salvata ai play out grazie ad un netto 5-0 sul Villafranca Veronese. Ora, però, il presidente Mattia Aleardi vuole costruire una formazione capace di lottare per la Serie C e quindi ha concluso l’affare Rigoni. Il centrocampista italiano classe 1990, è stato scelto per affiancare i tanti giovani in squadra e apportare consigli preziosi grazie alla sua esperienza. Nicola Rigoni, infatti, conta a palmares ben 83 presenze in Serie A e 150 in Serie B, oltre a varie convocazioni in Nazionale U17 e U21.

Montecchio Maggiore, il comunicato sull’acquisto di Rigoni

Ecco il comunicato del club in seguito all’ufficialità dell’acquisto di Nicola Rigoni.

Nicola Rigoni nato a Schio (VI) il 12/11/1990 , ruolo centrocampista – mediano è il nuovo acquisto del Montecchio Maggiore. 322 presenze complessive tra campionati professionistici e campionati Primavera con 25 gol all’attivo. Cresciuto nel settore giovanile del Vicenza. Ha indossato le maglie delle prime squadre di: Palermo, Vicenza, Chievo, Reggina, Cittadella, Monza , Pescara e Cesena. Da segnalare 83 presenze in serie A con il Chievo Verona e Palermo  e 150 in serie B. Convocato nella nazionale UNDER 17 e UNDER 21. Nella stagione 2021/2022 ha collezionato 20 presenze con il Cesena in serie C”.

Montecchio Maggiore

“Fratello di Luca Rigoni, classe 1984, anch’egli calciatore professionista con trascorsi nel Vicenza, Chievo, Genoa, Palermo, Parma e Genoa. Attualmente allenatore della formazione UNDER 17 del Vicenza.
Arriva un colpo da 90 per il Montecchio Maggiore che con il presidente Mattia Aleardi e il direttore sportivo Antonio Mandato sono riusciti a convincere Nicola Rigoni a sposare il progetto biancorosso. Giocatore di personalità, dotato di ottime qualità tecniche con grande esperienza. Potrà rappresentare un punto di riferimento per i compagni di squadra e per i più giovani, cosi da innalzare il tasso tecnico della formazione allenata da Federico Coppola. Giocatore che è stato conteso da altre big del girone ma che ha scelto di rimanere all’ombra dei castelli in terra vicentina dove è nato e cresciuto”.

Montecchio Maggiore

Ecco le prime dichiarazioni di Nicola Rigoni: “Ho scelto di venire a giocare a Montecchio Maggiore perché nell’ultimo mese ho avuto molti contatti con il direttore sportivo Antonio Mandato che mi ha parlato con molto entusiasmo della società, del progetto, della struttura e dell’organizzazione societaria. Da parte mia essendo vicentino ho sempre visto Montecchio Maggiore come un punto di riferimento come società nella provincia di Vicenza e non solo. Arrivo con entusiasmo e umiltà, cercherò di dare il massimo e essere un riferimento per i compagni sia dentro che fuori dal terreno di gioco”.