4 Luglio 2022

Martina, Massimo Pizzulli confermato come allenatore

Pizzulli

Il Martina riparte da Massimo Pizzulli. Già diverse settimane fa si era svolto un incontro tra l’allenatore e la dirigenza in cui era emersa la volontà di proseguire anche in Serie D. Qualche minuto fa, con un post sui social arriva la conferma: l’allenatore vincitore della finale playoff di Eccellenza siederà ancora sulla panchina azzurra.

Il comunicato ufficiale: “La prima riconferma per una stagione da vivere insieme”

“La storia continua”. Per scrivere un nuovo capitolo vincente è necessario ripartire dal passato e il Martina lo ha capito. Il comunicato ufficiale della società, divulgato in mattinata, dimostra come fosse la decisione più giusta per raggiungere altri obiettivi: “Il Martina Calcio comunica di aver affidato – nel segno della continuità – il ruolo di allenatore della Prima Squadra a Massimo Pizzulli”.

Due giorni dopo la vittoria della finale playoff l’incontro con la dirigenza ha portato ad un esito positivo. La soddisfazione della società e del suo allenatore è racchiusa da una frase molto semplice: “Non può esserci traguardo da raggiungere senza una storia e un cammino da percorrere“.

Quale scelta migliore se non quella di ripartire da una figura che ben conosce lo spogliatoio ed è in grado di confermare un mindset vincente già acquisito nel corso della scorsa stagione?

La stagione del Martina: la vittoria ai playoff e la festa Serie D

Sono ben 61 i punti ottenuti dal Martina di Pizzulli nel corso della regular season. Bottino importante che permette prima alla squadra di disputare lo spareggio con il Barletta (perso) e poi di staccare il pass per la semifinale degli spareggi nazionali.

Il primo avversario da superare è la Jonica, squadra temibile e ben organizzata. In finale l’avversario da superare è l’Akragas. L’andata termina 3-2 per i padroni di casa, il ritorno è un dominio incontrastato. Ancora, Delgado e Barrera, autore di una doppietta, spazzano via i siciliani e consentono alla squadra di ribaltare la sfida d’andata e di tornare in Serie D.

Ora la sfida più difficile: confermarsi nella massima serie dilettantistica. Massimo Pizzulli è pronto a tutto ed è già countdown per l’inizio della nuova stagione. L’avventura Serie D è alle porte.

A cura di Simone Schillaci