1 Giugno 2022

Nello Cutolo si ritira, la lettera ai tifosi dell’Arezzo

Toccante messaggio per i tifosi amaranto da parte di capitan Cutolo

Oltre 150 presenze e 45 gol con la maglia del cavallino. Queste le statistiche con l’Arezzo di Nello Cutolo, che si è appena ritirato dal calcio giocato. Toccante il saluto ai tifosi ed alla città toscana, tramite una lettera pubblicata sul sito ufficiale del club.

La lettera di capitan Cutolo

Il messaggio del capitano amaranto inizia subito con l’importante annuncio: “Sono qui per annunciare la fine del capitolo più bello della mia vita, è arrivato il momento di appendere le scarpette al chiodo.” Successivamente, ringrazia tutti i suoi allenatori avuti in carriera, perchè “ognuno di loro mi ha lasciato qualcosa.”

L’ex Pescara e Padova fa un breve accenno anche alle altre squadre in cui ha militato: “Tante sono le maglie che ho indossato, tanti sono stati i compagni di squadra che ho avuto e spero di aver lasciato in ognuno di loro qualcosa di buona, qualcosa di bello.”

Arriva il capitolo Arezzo, quello più importante e longevo della sua carriera calcistica: “Visto che ho concluso qui ad Arezzo ed è stata anche la squadra in cui ho militato più a lungo, mi sento in dovere di spendere due parole al riguardo. Arezzo per me è casa al di là del contesto calcistico. Ho avuto l’onore di essere stato per più anni il capitano di questa squadra. Per questa maglia ho gioito assaporando i playoff, vedendo da vicino la possibilità di salire in serie B. Per questa maglia ho pianto scendendo in serie D. Tanti sono stati gli alti e i bassi ma sempre con lo stesso attaccamento alla maglia amaranto.”

Dopo i saluti alla società toscana, Cutolo pensa al futuro: “Ora non mi resta che guardare al futuro, spero altrettanto ricco e bello come la mia carriera da calciatore. Grazie a tutti per avermi supportato e sopportato, per avermi accompagnato in questi anni MERAVIGLIOSI. A presto, Nello Cutolo.”

Fonte foto: Arezzo Calcio

A cura di Edoardo Discacciati